Con l’avvicinarsi delle festività riaprono le Terme Suburbane, un ampio complesso posto subito a valle delle mura urbiche, presso l’accesso di Porta Marina. Sebbene il programma diretto a migliorarne lo stato di conservazione sia ancora in corso, il monumento riapre momentaneamente al termine di una prima fase di lavori finalizzati a contrastare il massiccio attacco dell’avifanuna che stava causando numerosi danni ai pregiati apparati decorativi. Si è dunque provveduto alla pulizia di questi ultimi, all’apposizione di dissuasori ad aghi in alcuni punti, di reti dalla colorazione il meno impattante possibile in altri, e, infine, di griglie metalliche nei numerosi piccoli anfratti. Queste attività sono rientrate nel programma di manutenzione attivato dalla Soprintendenza con personale della società Ales.

L’edificio riapre anche in omaggio a novembre, mese dell’eros, ben rappresentato nei quadretti della prima sala.

Categorie: Pompei Scavi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *